LG XBOOM Go PK7

Il bambinello dei millennials. Maniglione, luci colorate e tanta musica… ed è subito festa!

La datazione al carbonio colloca il sottoscritto nell’era dei nastri al cromo, allorquando la piastra Nakamichi per il riversamento su cassetta degli LP era un sogno proibito e come ampli per la macchina c’era solo il Pioneer GM-120. In ogni bar trovavi il juke-box e se volevi sentire la musica con gli amici, in strada, in giardino, a bordo piscina o dove capitava c’era un solo un modo: il lettore dei nastri portatile, per i romani “il bambinello”, con obbligo di scorta di “torcioni” onde evitare di restare a secco di energia sul più bello. La gente di quei tempi ha vissuto l’arrivo del primo walkman come una rivoluzione, che però non ha avuto l’effetto de-socializzante che gli attuali “social” network hanno portato seco.

Per fortuna non è sparita la voglia di ascoltare musica quando si sta insieme e l’XBOOM Go PK7 nasce proprio per soddisfare questo intramontabile bisogno. Nulla a che fare con gli ascolti mistici di impianti ultra high-end, perché l’ascolto non è più l’attività in primo piano ma si svolge in background, senza la quale però si ferma tutto. E con una qualità ed una facilità che “ai miei tempi” era pura fantascienza. Di speaker wireless ne potete trovare un’infinità: non c’è costruttore al mondo che non ne abbia qualcuno in catalogo. C’è perfino chi fa solo quelli. Ma, come sempre accade praticamente in ogni campo, nella massa c’è sempre qualcuno che spicca. E lo speaker in prova ne è un esempio. Il look, caratterizzato dalla presenza di maniglioni multipli oltreché dalla vivace illuminazione colorata degli altoparlanti, è il primo elemento distintivo. L’idea che comunica è “non vi preoccupate per me, me la so cavare in ogni situazione”. E infatti l’apparecchio è garantito con un indice di protezione IPX5: resiste a spruzzi e getti d’acqua e può essere usato tranquillamente a bordo piscina senza dovervi preoccupare per la presenza dell’amico burlone che fa il tuffo a bomba quando nessuno se lo aspetta.

Ma a far spiccare l’apparecchio dalla massa c’è soprattutto il know-how che ha alle spalle. Per lo sviluppo dei suoi prodotti audio il costruttore coreano ha stretto una partnership tecnologica con un marchio che dell’innovazione e della qualità nell’audio ha fatto la sua bandiera: parliamo di Meridian, che revisiona ed affina i progetti di LG, per quanto riguarda le soundbar e gli speaker portatili. Come abbiamo già avuto modo di raccontare, il lavoro con Meridian è di tipo iterativo: si parte da un progetto sviluppato in Corea che viene sottoposto al vaglio degli inglesi, che individuano eventuali criticità e suggeriscono affinamenti, come solo uno staff esperto e votato all’ottenimento della massima qualità può fare. A parti invertite, se Meridian decidesse un giorno di fare televisori, probabilmente chiederebbe un supporto alla LG. Tra le funzioni particolare che il PK7 offre, sviluppate assieme a Meridian, ci sono il Clear Vocal, che permette di seguire i dialoghi con maggior chiarezza, e l’Enhanced Bass la cui finalità è fin troppo chiara…

Un tastierino impermeabile in gomma morbida consente la gestione delle funzioni dello speaker, tra cui l’attivazione dell’assistente vocale (dello smartphone) e la selezione della modalità di gestione luci. Una pressione prolungata del tasto power permette di verificare la carica residua della batteria tramite il LED di stato.

Per l’ottenimento di una resa sufficientemente potente da garantire un ascolto godibile anche all’aperto, sul PK7 troviamo due radiatori passivi che affiancano i midwoofer in gamma bassa e due tweeter per le alte. Volendo è anche possibile configurare due speaker per l’ascolto in stereofonia.

Alla efficace resa in gamma bassa contribuiscono due radiatori passivi, collocati lateralmente e privi di protezione.

Parlavamo poc’anzi di facilità d’uso un tempo impensabile. A parte il problema dell’autonomia, che il generoso pacco batteria risolve brillantemente garantendo fino a 24 ore di funzionamento, la possibilità di connettersi in Bluetooth a due dispositivi raddoppia anche la riserva di musica, praticamente infinita quando si ha a disposizione una connessione alla rete ma di fatto limitata a quanto scaricato in locale quando non c’è internet a portata di… antenna. La connettività Bluetooth aptX HD garantisce poi la massima qualità nella trasmissione del segnale, possibile anche via cavo grazie all’ingresso linea mini-jack.

Protetti da uno sportellino sul retro dell’apparecchio troviamo un ingresso linea mini-jack e la presa per l’alimentatore/caricabatterie, oltre al tasto per attivare la modalità dual play, con due speaker in modalità stereo.

La modalità di funzionamento dell’illuminazione può essere selezionata tra 4 modalità.

Tramite la app Music Flow si possono gestire molto agevolmente tutte le funzioni dello speaker, come anche personalizzare gli effetti luminosi, oltre alla possibilità di creare playlist.

Se nell’uso preferite tenere il telefono lontano dallo speaker, in posizione riparata, non significa che dobbiate rinunciare alla comodità dell’assistente vocale, richiamabile con l’apposito tasto. Naturalmente l’apparecchio funziona anche come vivavoce per rispondere e fare chiamate. La resa audio è più equilibrata di quanto l’aspetto festaiolo potrebbe lasciar supporre. Se lo utilizzate in casa per l’idoneo sottofondo, il PK7 vi restituirà un sound carezzevole, corposo e ricco di dettaglio in gamma alta. All’aperto la funzione Enhanced Bass servirà per recuperare un po’ di punch, che non guasta mai. Ottenere di più da un oggetto così compatto e realmente portatile è davvero difficile.

di Mario Mollo

 


Ci è piaciuto
  • L’apparecchio ha un look grintoso non fine a sé stesso: lo speaker è robusto e resistente agli schizzi.
  • L’autonomia di 24 ore è un importante plus.
Non ci è piaciuto
  • I passivi laterali non sono ben protetti.

  • Distributore per l’Italia: LG Electronics Italia S.p.A, Via Aldo Rossi 4, 20149 Milano. www.lg.com
  • Prezzo (IVA inclusa): euro 199,00
Caratteristiche dichiarate dal costruttore
  • Potenza totale: 40 watt
  • Batteria: ioni di litio, 7,4 V, 5.200 mAh
  • Autonomia: 24 ore, ricarica 3,5 ore
  • Connessioni: Bluetooth aptX HD, mini-jack 3,5 mm
  • Dimensioni (LxAxP): 320x167x152 mm
  • Peso: 2,85 kg

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment