Hisense Premium ULED U9A/U7A TV UHD

Hisense ha avviato la distribuzione italiana dei nuovi televisori 4K Premium ULED U9A e U7A. La serie U9A impiega la tecnologia Quantum Dot per la copertura integrale del gamut DCI-P3, mentre l’U7A è il televisore ufficiale della FIFA World Cup 2018. Per entrambi è garantito il supporto dei formati HDR10 e HLG. Gli U9A sono disponibili nei tagli da 75″/65″, i cui pannelli 10 bit dispongono di retroilluminazione FALD a 1056 zone per la versione da 75″ e a 700 zone per quella da 65″ (Prime Array Backlight). La luminosità massima raggiunge i 2500 NIT (HDR Supreme).

L’intensità viene ottimizzata dall’algoritmo Peaking Brightness Process, che promette un contrasto raddoppiato rispetto ai modelli convenzionali, mentre il Precision Brightness Process gestisce i 4.096 livelli di luminosità. Dispone inoltre di Backlight Scanning per aumentare la nitidezza dei movimenti, controllati dal sistema Motion Estimation Motion Compensation (MEMC), che vanno a comporre la tecnologia Ultra Motion Plus, insieme allo Sport Mode. La gestione è affidata al SoC quad-core proprietario Hi-View Engine Plus. La piattaforma smart è Android TV con interfaccia proprietaria VIDAA U 2.5, dotata di web browser, servizi 4K Netflix e YouTube.

L’App Store offre oltre 200 applicazioni, anche se non tutte sono ancora localizzate in italiano. Scaricando l’app RemoteNOW dall’App Store iOS o Android Play Store è possibile utilizzare lo smartphone o il tablet come telecomando, tastiera virtuale o touchpad. Il sistema audio DTS/Dolby Digital Plus ha una potenza di 30W. La serie U9A è disponibile al prezzo di listino di 3.999€ nella versione H75U9A e di 2.999€ per la H65U9A.

La serie U7A si sviluppa invece nelle versioni da 65”, 55” e 50″, dotate stavolta di retroilluminazione Edge LED con local dimming Elite Backlight. I pannelli hanno una finitura in alluminio spazzolato, cornici ridotte al minimo e uno spessore di 8,9mm. La profondità colore 10 bit viene simulata con algoritmi di dithering (8 bit + FRC), mentre la luminosità arriva a 600 NIT (HDR Perfect). Condivide con la serie superiore l’impiego delle tecnologie Ultra Dimming, Precision Brightness Process, Peaking Brightness Process e Backlight Scanning.

Lo stesso vale per la piattaforma VIDAA U 2.5, gestibile allo stesso modo con RemoteNow. L’elaborazione delle varie procedure è invece demandata al SoC Hi-View Engine, con tecnologia Ultra Motion per la gestione dei movimenti. La serie U7A è disponibile con prezzi di listino pari a 1.299€ (H65U7A), 799€ (H55U7A) e 699€ H50U7A.

“Siamo orgogliosi di presentare la nuova gamma Premium Uled, la serie di TV in grado di rispondere al meglio alle esigenze di un consumatore che oggi è sempre più evoluto – ha affermato Gianluca Di Pietro, General Manager di Hisense in Italia –. La percezione del nostro brand sta cambiando agli occhi del consumatore finale, soprattutto nel caso dei grandi TV, che il mercato comincia a riconoscere come sempre più affidabili“.

www.hisenseitalia.it

Author: redazione

Share This Post On

Submit a Comment