SAMSUNG FORUM 2020

Si è svolto a Malta a febbraio l’evento europeo di presentazione della gamma dei TV 2020

Delle principali novità in arrivo quest’anno vi abbiamo già reso conto nel reportage dal CES di Las Vegas, che trovate qui. Il Forum 2020 ci da l’occasione per fornire qualche dettaglio in più. Iniziamo dagli 8K. La serie Q950T (65, 75 e 85”)

La nuova serie top di gamma 8K Q950T

rappresenta il top di gamma ed è affiancata dalla serie Q900T che differisce solo per l’assenza del One Box esterno e quindi per una profondità leggermente superiore (il 950 è spesso solo 15mm, pur essendo un FALD). La caratteristica più appariscente di questi apparecchi è la ridottissima larghezza della cornice ed infatti il design è denominato “Infinity Screen”, con un’area utile che raggiunge il 99% dell’intera superficie del pannello.

Un dettaglio del sottilissimo bordo che caratterizza il design Infinity Screen

La funzione Adaptive Picture analizza le condizioni di luce dell’ambiente e i contenuti dell’immagine per garantire una resa ottimale indipendentemente dalla quantità di luce presente in sala. La sezione audio offre due innovative funzionalità: la Object Tracking Sound +, che in base all’analisi delle immagini offre una resa surround aderente al contenuto anche quando la traccia audio è priva di questa informazione e la Active Voice Amplifier che “evidenzia” i dialoghi in presenza dei tipici rumori domestici di sottofondo (frullatori, aspirapolveri). La luminosità di picco di queste due serie arriva a 4000 nit (3000 per il 65”). A completare il lineup 8K c’è la serie Q800T, con tagli da 55, 65, 75, 82 e forse in futuro anche 98”. La luminosità di picco garantita dalla retroilluminazione FALD si attesta a 2000 nit (il dato di luminosità viene fornito dal costruttore sotto l’indicazione “Quantum HDR xxx, dove xxx rappresenta appunto la luminosità). Anche in questa serie troviamo le funzionalità video audio Adaptive Picture, OTS+ e AVA; il design “Boundless” non è spinto al limite come nelle due serie superiori ma è comunque di grande effetto. Molto ampio ed articolato è anche il catalogo dei TV 4K: cinque le serie che coprono il range da 43 ad 85”.

Una panoramica dei nuovi TV 4K

Le serie Q95T e Q90T, che differiscono per la presenza nel modello col “5” del One Box esterno, sono disponibili nei tagli 55, 65, 75 ed 85”: retroilluminazione FALD, Quantum HDR 2000, Adaptive Picture, AVA e OTS sono le caratteristiche salienti. La serie Q80T ha caratteristiche simili, con Quantum HDR pari a 1500 ma offre anche un taglio da 49” (Quantum HDR 1000).

Il modello più grande della serie 4K Q80T

Le serie Q70T (55, 65, 75 e 85”) e Q60T (43, 50, 55, 58, 65, 75 e 85”) sono invece Edge LED incorporano la nuova tecnologia Dual LED, che consiste nell’impiego di due gruppi di LED con differente temperatura del colore che permettono di adattare la retroilluminazione al contenuto delle immagini. Il catalogo è completato verso il basso con le tre serie entry level Crystal UHD, le TU7100, TU8000 e TU8500, non QLED. Non poche le novità sul fronte delle soundbar. Al top c’è il modello HW-Q800T, 3.1.2 (2 altoparlanti up-firing e sub da 20 cm), a cui si aggiungono la HW-Q70T (simile alla 800 ma con sub da 165mm) e la HW-Q60T, che non ha altoparlanti up-firing. Queste soundbar offrono la funzionalità Q-Sympony, presente su tutti i modelli di TV 8K e sulle serie 4K dalla Q80T in su, che ottimizza l’abbinamento tra soundbar e TV, i cui altoparlanti non vengono disattivati in toto. I laterali ed i superiori restano infatti in funzione, espandendo il fronte sonoro generato dal sistema. Il catalogo delle soundbar è completato dai modelli della serie S (S60T e S40T).

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment