Onkyo TX-NR747

È un affare!

Meno di mille euro di listino per un sintoamplificatore con le più recenti decodifiche multicanale, sufficientemente potente e in grado di fare da hub per la gestione del network locale dei nostri file multimediali, il tutto sotto la firma rassicurante di Onkyo: il nuovo TX-NR747. Un vero concentrato di funzioni, caratteristiche e prestazioni che è impossibile condensare in uno spazio così ristretto.

onkyo-TX-NR747_01

Sinteticamente possiamo dire che il TX-NR747 è un sintoamplificatore a 7.2 canali con certificazione TXH Select2Plus, con sette canali amplificati da 175 watt l’uno; decodifica il più recente Dolby Atmos a 5.1.2 canali, il DTS:X, il TrueHD/HD Master; a bordo il sistema di calibrazione acustica AccuEQ. Per la gestione dei segnali audio digitali è stato integrato un doppio DAC AK4458 che può riprodurre PCM a 32bit/384kHz e DSD a 5.5MHz.

Per una macchina così versatile è ampia e ben diversificata la dotazione delle connessioni con 8 HDMI in ingresso e 2 in uscita compatibili con 4K UltraHD e HDCP 2.2; porta USB; video component e composite; audio digitale con 2 ottici e 1 coassiale; 8 ingressi audio analogici e 1 phono MM; doppia uscita per subwoofer; porta di rete.

A queste connessioni cablate si aggiungono anche quelle wireless come Wi-Fi, Bluetooth (2.1 EDR) e AirPlay; utilizzando l’app Onkyo Remote è possibile gestire dal proprio dispositivo mobile lo streaming via DLNA (versione 1.5) e controllare direttamente due zone di ascolto diverse.

onkyo-TX-NR747_02Aggiornamento firmware via USB o Ethernet. Ogni canale del TX-NR747 ha un proprio equalizzatore dedicato con dieci frequenze di controllo. Alcuni numeri del TX-NR747: potenza di 7×175 watt; THD di 0,08%; fattore di smorzamento di 60; sensibilità e impedenza di ingresso 200mV/47kohm per linea e 2,5mV/47kohm per il phono; risposta in frequenza 10-100k Hz +1dB/-3dB; rapporto segnale rumore 100 dB linea, 80 dB phono. Dimensioni 435x175x379 mm per 11.5 chili.

Distribuito da: Tecnofuturo – tel. 030.2452475 – info@ tecnofuturo.it – www.tecnofuturo.it

Author: redazione

Share This Post On

Submit a Comment