Lytro Illum

Una nuova strada

lytro-illum-frontale

Il design di questa fotocamera ci proietta nel futuro, così come la sua particolare dotazione tecnologica: siamo forse di fronte all’inizio di una nuova stagione della fotografia? La Lytro Illum è una delle prime fotocamere Light Field dedicata al mondo consumer.

Per sintetizzare al massimo questa tecnologia si potrebbe dire che grazie a queste macchine è possibile mettere a fuoco dopo aver scattato. Quello che è più corretto sottolineare è la elevata importanza dell’aspetto software sull’hardware di questa tipologia di prodotti.

Nell’acquisire il colore, l’intensità e la direzione di ogni raggio di luce che arriva alla fotocamera, la Lytro Illum fornisce un’enorme quantità di informazioni visive che nelle mani di un bravo fotografo diventano strumenti per dare massima creatività ai propri scatti.

La fotocamera utilizza un sensore Light Field di tipo CMOS da 40 Megaray, zoom ottico 8x, apertura costante f/2,0 e un otturatore ad alta velocità, il tempo di posa di 1/4000 di secondo. Una volta acquisita l’immagine, la particolare struttura software permette di regolare aspetti delle immagini che prima erano fissi, come la messa a fuoco, l’inclinazione, il cambio di prospettiva e la profondità di campo.

lytro-illum-lateraleSlitta a contatto caldo per tutti i flash più diffusi; visualizzazione in tempo reale di foto 3D su dispositivi predisposti al 3D; condivisione integrata ai principali social network come Facebook, Twitter, Pinterest e Google+; gli output sono compatibili con i maggiori software fotografici tra i quali Lightroom di Adobe e Aperture di Apple.

Il display misura quattro pollici, di tipo LCD touchscreen capacitivo multi touch, con risoluzione 480×800 pixel con 235 ppi. “Con la Lytro Illum i pionieri della creatività – dai fotoamatori con ambizioni artistiche ai più esperti professionisti – potranno cavalcare una nuova onda di narrazione grafica. Ora l’artista e il suo pubblico possono partecipare insieme alla magia della creazione,” ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Lytro, Jason Rosenthal. Prezzo suggerito al pubblico: 1.299 euro.

www.fowa.it

Autore: redazione

Condividi questo post su

Pubblica un commento