Canon EOS M3

Potenza compatta

canon-eos-m3

La piccola mirrorless EOS M3 è il primo prodotto di Canon della serie EOS ad utilizzare il sensore CMOS APS-C da 24,2 megapixel che aggiunge al sistema di messa a fuoco Hybrid CMOS AF III e alla potenza del processore DIGIC 6.

Una piccola mirrorless che si avvicina molto in termini di prestazioni alle reflex, con il vantaggio di una più spiccata compattezza a tutto vantaggio della portabilità. Il sensore utilizzato fornisce prestazioni elevate sia negli scatti che nelle riprese, anche con condizioni di luce non ideali.

L’elevata risoluzione si combina anche ad una altrettanto alta velocità di messa a fuoco automatica garantita dal sistema Hybrid CMOS AF III e ai suoi 49 punti AF disseminati sul fotogramma.

La EOS M3 dispone di una gamma di obiettivi EF-M su misura abbinabili, composta dai modelli EF-M 11-22mm f/4-5.6 IS STM, EF-M 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM, EF-M 22mm f/2 STM e, lanciato l’anno scorso, EF-M 55-200mm f/4.5-6.3 IS STM; inoltre ha una collezione di oltre 70 obiettivi e accessori . L’adattatore Canon EF-EOS M consente di utilizzare la fotocamera EOS M3 con le ottiche EF serie L e con i leggeri obiettivi EF-S.

Oltre alle prestazioni e alle buone caratteristiche tecniche la EOS M3 ha anche un altro punto di forza: la semplicità d’uso. In fase di progetto è stato dedicato del tempo per realizzare comandi intuitivi e una interfaccia ergonomica che consente di accedere alle impostazioni senza spostare le mani dalla posizione di scatto. A questo si aggiunge il display sRGB regolabile di 180 gradi verso l’alto e di 45 gradi verso il basso.

Si può utilizzare il touch screen per mettere a fuoco e scattare con un solo tocco, navigare tra i menu della fotocamera e rivedere le immagini facendole scorrere avanti e indietro. È possibile memorizzare le combinazioni di impostazioni preferite per riutilizzarle in futuro e scambiarle con altri fotografi trasferendo le immagini scattate in modalità Assistente creativo.

Canon Italia – www.canon.it

Author: redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *