Apple TV 4K

Apple TV 4K: supporto Dolby Atmos con tvOS 12

Presentata nel settembre del 2017, Apple TV 4K è entrata immediatamente nella lista degli acquisti di moltissimi appassionati. Anche senza comunicare i dati ufficiali, il produttore ha sottolineato che le vendite sono aumentate del 50% da un anno all’altro. Appena dopo il lancio, il set-top-box di Apple ha corretto inoltre quello che era probabilmente il suo unico aspetto discutibile: la conversione in HDR/60 Hz di qualsiasi contenuto, indipendentemente dalla risoluzione nativa. Questa funzione era stata prevista volendo privilegiare la fluidità di funzionamento, evitando momentanei black-out o sfarfallii dello schermo.

La procedura comporta però delle sgradevoli controindicazioni: imprecisioni nei colori provocate dalla conversione SDR-HDR e la perdita della cadenza cinematografica a 24Hz. In ogni caso veniva lasciata la possibilità di cambiare ogni volta il formato dal menu, ma con l’update a tvOS 11.2 è stata introdotta la più pratica opzione di disattivarla in modo permanente.

Entro la fine dell’anno tvOS 12 aggiungerà inoltre una novità molto attesa: la compatibilità con lo standard audio 3D Dolby Atmos. La conferma è giunta nel corso del WWDC 2018 di giugno, dopo che era stata preannunciata in via non ufficiale già nell’autunno scorso. Apple TV 4K sarà quindi l’unico streaming player certificato Dolby Vision e Dolby Atmos.

La maggiore immersività degli standard “object based” è dovuta alla capacità di immagazzinare una serie di oggetti audio, i quali possono essere posizionati con estrema precisione all’interno del campo sonoro. Questo procedimento viene eseguito in fase di post-produzione, nella quale vengono inseriti anche i metadati che li sposteranno con la medesima accuratezza in sincronia con la colonna sonora principale.

I film delle librerie iTunes personali verranno aggiornati automaticamente e senza costi addizionali al Dolby Atmos, a patto ovviamente che la colonna sonora sia disponibile in questo formato. Apple ha quindi riproposto la stessa lodevole politica seguita nel passaggio 720p-1080p e in quello 1080p-2160p HDR. Tra i titoli in evidenza al lancio ci sono Ready Player One, Mudbound, Paddington 2, Lost in Space, Blade Runner 2049, Altered Carbon, Justice League, The Lego Batman Movie e Jumanji: Welcome to the Jungle.

La casa di Cupertino sostiene che iTunes offrirà la più ampia selezione di film 4K HDR Dolby Atmos in assoluto. Apple TV 4K dispone al tempo stesso delle applicazioni Amazon Prime Video e Netflix, il cui il catalogo include a sua volta titoli Dolby Atmos. L’audio ad oggetti può essere veicolato in standard DolbyTrueHD, oppure tramite il formato “lossy” Dolby Digital Plus, come avviene nel caso di Netflix, un aspetto che tuttavia non è stato affrontato durante la conferenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Author: redazione

Share This Post On

Submit a Comment